Come creare un Tweet virale in 6 semplici passaggi!

Come creare un Tweet virale in 6 semplici passaggi!

Twitter è un social network fin troppo chiacchierato, soprattutto da personaggi famosi, che a quanto pare sembra lo preferiscano di gran lunga ad altre realtà di questo mondo, tra le quali spicca Facebook, ovviamente i motivi possono variare da soggetto a soggetto!


Nasce quindi ogni giorno una vera battaglia a suon di Tweet alla ricerca della notorietà, insomma, l'obiettivo è quello di creare messaggi che possano essere virali, ed in un certo senso notati da coloro che vantano una cerchia di amicizie e fan decisamente invidiabile.

Non è affatto facile, è fondamentale seguire regole ben precise, quelle che fin troppo spesso non vengono nemmeno prese in considerazione, così, con questo articolo abbiamo deciso di offrirti ben 6 consigli che ti consentiranno di ottenere grandi risultati!



Tweet virale? Che la missione abbia inizio!

Il primo consiglio che ci sentiamo di darti è senza dubbio quello di creare un tweet vincente, che presenti al suo interno una call to action, ovvero un invito, per il lettore, a compiere una determinata azione; non è affatto semplice considerando il numero ristretto di caratteri, ecco perché dovrai prenderti tutto il tempo necessario per creare un qualcosa che abbia realmente senso!

Tu non ci crederai, ma i maggiori esperti di comunicazione sostengono proprio che il metodo migliore per catturare l'attenzione di un lettore sia quello di chiedere; questo può sembrare assurdo, eppure ti basterà provare per notare buoni risultati nel tempo.

Il secondo consiglio è quello di puntare all'attenzione di persone che abbiano una certa influenza sia nel mondo reale che sul social stesso, è una strategia vincente ma molto spesso risulta essere anche faticoso, insomma, non è certo facile farsi notare, ma se questo accade avrai fatto centro!

Le condivisioni saranno assicurate e ben presto il tuo messaggio diverrà virale a tutti gli effetti, consentendoti di raggiungere l'obiettivo sperato da tempo.

Il terzo consiglio è di analizzare l'attività della tua community, vale a dire provare a capire quando i tuoi followers si collegano più spesso, condividono, interagiscono e di conseguenza scambiano informazioni. Prendi appunti, segnati quelle che sono le fasce orarie migliori e sviluppa il tuo piano di lavoro proprio in quei momenti precisi, avrai molte più possibilità che il tuo tweet venga notato.

Il quarto consiglio è quello di inserire all'interno del tuo tweet un link; proprio a tal riguardo non tutti la pensano allo stesso modo, ma noi abbiamo avuto modo di notare, attraverso una strategia ben precisa, che i tweet contenenti un link, hanno ottenuto molta più visibilità, con un incremento di retweet nel tempo, a dir poco notevole.

Il quinto consiglio per un tweet virale è quello di condividerlo anche su altri social network, oppure su siti specializzati, all'interno dei quali potrai pubblicare articoli e notizie fresche; aggiungere il tuo tweet all'interno non solo ne aumenterà il valore, ma ti permetterà di sfruttare altri canali per pubblicizzarlo a costo zero!

 

Anche Obama o chi per lui, segue un'ottima strategia e guarda che numeri fa il suo profilo!

Tweet virale


L'ultimo consiglio dovrai seguirlo sempre, mi raccomando!

Siamo giunti al sesto consiglio, che poi è anche l'ultimo e riguarda le paroline magiche che dovrai assolutamente aggiungere ad ogni tuo tweet; non è difficile trovarle e ti indicano quelle che sono utilizzate con maggior frequenza!

Analizza il Trend e dacci dentro!

Per scovarle ti basterà accedere al tuo profilo e ti spunteranno sulla colonna di sinistra, come per magia, già pronte per essere utilizzate, insomma, spunti interessanti che faranno la differenza.

consiglio per un tweet virale

Lascia un commento

tutti i campi sono obbligatori

Nome:
E-mail: (la mail non sarà pubblicata)
Commento: